Come Preparare Garganelli con Moscardini e Piselli

La preparazione di questa ricetta non è per niente difficile, anche se richiede attenzione durante alcune fasi. I tempi sono molto ragionevoli e decisamente nella media: la preparazione, infatti, richiede circa venti minuti, così come la cottura.

Occorrente
320gr di garganelli
300gr di piccoli moscardini
150gr di piselli sgranati
2 carote
2 scalogni
6 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 mazzetto di prezzemolo
Sale, pepe

Pulisci i moscardini, lavali sotto abbondante acqua corrente ed asciugali con cura aiutandoti con un panno da cucina. Spunta le carote, pelale e riducile a listarelle che sbollenterai in acqua salata per circa tre o quattro minuti. Sgocciola con molta cura le listarelle appena sbollentate e lasciale su un telo da cucina.

Sbuccia gli scalogni, lavali sotto l’acqua corrente, asciugali e tritali. Lava anche il mazzetto di prezzemolo, asciugalo e tritalo con l’aiuto di una mezzaluna o di un coltello da cucina molto liscio ed affilato.
Scalda l’olio di oliva extravergine in un tegame ampio ed utilizzalo per fare appassire gli scalogni, senza lasciarli dorare.

Aggiungi agli scalogni anche le listarelle di carota, i piselli e falli rosolare per circa due minuti, mescolando bene con un cucchiaio di legno.
Insaporisci il tutto con un pizzico di sale ed una macinata di pepe, versa qualche cucchiaio di acqua e continua la cottura, a fuoco dolce, per circa dieci minuti.
Unisci i moscardini e falli rosolare per due minuti. Cospargi il tutto con il prezzemolo tritato.
Cuoci la pasta e scolala al dente. Condiscila con il ragù preparato e servi ben calda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright Upperpad 2017
Shale theme by Siteturner