Come Preparare Insalata ai Pinoli

L’idea alla base di quest’insalata è proprio quella di farvi acquistare, passo dopo passo, sempre più fiducia e permettervi di progredire in cucina, mostrandovi che una semplice insalata può diventare qualcosa di eccezionale con qualche piccolo accorgimento.

A ogni passo si aggiunge un elemento in più al misto, che diventa sempre più interessante. Un vero e proprio crescendo.

Occorrente
Una lattuga rotonda
4 fette di pancetta affumicata, possibilmente da allevamento all’aperto o biologico
Una bella manciata di pinoli
Un pezzetto di parmigiano

Prendete una lattuga rotonda. Staccate le foglie, scartando quelle più esterne flosce o scolorite. Lavate le foglie e asciugatele con la centrifuga. Al momento di servire, trasferitele in un’insalatiera e spruzzateci sopra due cucchiai di limone. In un vasetto di vetro versate 6 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale marino e pepe nero appena macinato. Spremeteci il succo di 1 limone. Chiudete il vasetto e agitate bene.

Scaldate una padella a fuoco medio e appoggiateci dentro 4 fette di pancetta affumicata, possibilmente da allevamento all’aperto o biologico. Cuocetele per qualche minuto, girandole un paio di volte, finché saranno sfrigolanti e dorate. Se ancora non è il momento di portare a tavola l’insalata, togliete le fette dalla padella e mettetele da parte in modo che restino croccanti fino al momento di servire.

Quando siete pronti per mangiare, appoggiate le fette ancora calde sull’insalata e servite. Pulite bene la padella con un foglio di carta da cucina appallottolato e rimettetela sul fornello a fiamma media. Aggiungete una bella manciata di pinoli e tostateli per un paio di minuti, giusto il tempo che prendano un bel marroncino dorato. Spargeteli sull’insalata. Prendete un pezzetto di parmigiano e con un pelapatate fatelo a scaglie direttamente sull’insalata.

Come Preparare Insalata di Riso

In questa guida ti spiegherò come preparare insalata di riso con cuore di palma. Questa ricetta è un fresco piatto unico alla brasiliana ed è ottima servita con una macedonia di ananas a tocchetti cosparsa di cocco grattugiato.

Segui la guida per realizzare questa ricetta.

Occorrente
Ingredienti per 4 porzioni:
250 g di riso
150 g di cuore di palma in salamoia
200 g di pomodorini ciliegia
200 g di mais in scatola
6-7 foglie di maggiorana
4-5 steli di erba cipollina
6-7 foglie di basilico
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
50 g di provolone piccante
Sale
Strumenti utili:
Caltellino a lama liscia
Modalità di cottura:
In casseruola

Lavate e mondate accuratamente i pomodorini e tagliateli in piccoli spicchi. Sgocciolate il mais dal liquido di conservazione e passatelo sotto acqua corrente, quindi asciugatelo. A parte, lavate delicatamente tutte le erbe aromatiche e fatele asciugare su un canovaccio.

Tritate finemente la maggiorana, l’erba cipollina e il basilico tenendone da parte alcune foglie per la decorazione, quindi mescolateli con i pomodorini e il mais. Tagliate i tronchetti di cuore di palma a rondelle con un coltellino ben affilato dalla lama liscia e aggiungeteli agli altri ingredienti. Salate e mescolate.

Portate a ebollizione in una pentola abbondante acqua salata, cuocetevi il riso per circa 15 minuti e scolatelo al dente; raffreddatelo sotto il getto di acqua fredda. Mescolate in una capiente insalatiera il riso con il condimento precedentemente preparato, regolate di sale e condite con l’olio; tenete in frigorifero per almeno 1 ora. Prima di serivre cospargete la superficie con il provolone a scagliette e decorate con le foglie aromatiche tenute da parte.

Come Preparare Gelo di Melone

Una tradizione culinaria molto presente in Sicilia e soprattutto a Palermo è quella di preparare, nel periodo estivo, il gelo di melone.

Risulta essere un dolce molto gustoso, va servito freddo ed è anche rinfrescante, In questa guida ti spiego come prepararlo in semplici passi.

Occorrente
Kg. 5 di anguria
Gr. 200 di amido da dolci
Gr. 100 cioccolato fondente
Gr. 800 di zucchero

Prendi il cocomero anguria, normalmente viene fatto con quelli che aprendoli risultano poco dolci, quindi si usano per preparare questo dolce. Taglialo e togli la buccia attorno lasciando solo la polpa rossa. Prendi un passa pomodoro e vai passando la polpa al setaccio, quindi togliendo anche i semi, in un recipiente molto capiente.

Il succo ottenuto, versalo su una pentola, e mettilo sul fornello. Accendi e aggiungi lo zucchero e l’amido per dolci. Attendi che arrivi ad ebollizione, ma sempre,mescolando in un senso. Quando comincia a bollire continua a mescolare per altri cinque minuti. A questo punto, spegni il fornello, e aspetta che si raffreddi.

Appena freddo avrà la stessa consistenza del budino, quindi mettigli sopra la cioccolata fondente, la zucca candita, un pugno di pistacchi, il tutto tagliato a piccoli pezzettini e, infine, un poco di cannella in polvere. Mescola bene e versa il composto ottenuto su appositi stampini, quindi mettili in frigo per qualche ora.

Come Preparare Involtini di Prosciutto

Non occorre molto tempo e tanta abilità per poter preparare questi involtini, farciti con molti ingredienti e bagnati con della panna acida che conferisce loro un particolare sapore. Per la preparazione occorrono 40 minuti mentre per la cottura 20 minuti circa.

Occorrente
8 fette di prosciutto cotto
2 cipolle
250 gr di funghi
1 limone
40 gr di burro
50 gr di pancetta
100 gr di panna
100 gr di sottilette
Prezzemolo
Sale, pepe

Per prima cosa passa a pulire e affettare i funghi, poi bagnali col succo di limone. Adesso trita le cipolle e taglia grossolanamente il prezzemolo dopo averlo lavato. Ora prendi una casseruola e facci sciogliere il burro, e quando sarà spumeggiante, versaci le cipolle, i funghi e un pizzico di sale.

Lascia cuocere il tutto per una decina di minuti circa. Aggiungi allora il prezzemolo, il succo di limone e il pepe nero. Adesso prendi le fette di prosciutto e distendile sul piano di lavoro, poi adagia qualche cucchiata del composto preparato precedentemente su ogni fetta di prosciutto. Quindi arrotolale.

Una volta formati gli involtini, fai rosolare in una teglia la pancetta già tagliata a dadini. Poi disponi nella teglia anche gli involtini di prosciutto, bagnali con un panna acida. A questo punto coprili con una sottiletta per ogni fetta e lascia che si sciolga. Poi versa ancora panna e pangrattato e inforna a 220 gradi.

Come Preparare Pasta all’Uovo

In questa guida ti spiego come preparare la pasta all’uovo fatta in casa, una bella soddisfazione farla da soli, imparerai con pochi semplici passi, divertendoti, e farai un figurone quando la porterai a tavola magari insieme ad un bel ragù tutto fatto da te.

Occorrente
500g di farina
3 uova
1 cucchiaino di sale
1 Veniamo al primo passo: setaccia la farina con il sale e disponila a fontana sulla spianatoia. Rompi al centro le uova, e piano piano, con le mani, mescolale con la farina.

Lavora l’impasto energicamente fino a che diventa sodo e se troppo molle unisci un altro pò di farina. Quando hai ottenuto una palla, lavorala spingendola verso di te con le mani per 15 minuti fino a che diventa morbida ed elastica.

Ti accorgerai di aver terminato l’operazione, quando compariranno delle piccole bolle d’aria sulla superficie. Avvolgi la palla in un panno e falla riposare all’asciutto per almeno un ora. Dopo stendi col mattarello, su una spianatoia infarinata con movimenti dal centro verso l’esterno, fino ad ottenere una sfoglia fine.

Decidi in che modo tagliarla, operazione per cui puoi utilizzare uno strumento come quelli indicati in questa guida sul coppapasta su Coseperlacasa.net, dopo falla asciugare per qualche ora e poi cuocila. Se prepari una dose più abbondante puoi conservarla in frigorifero anche una settimana, ovviamente però tenendola ad asciugare almeno un giorno intero prima di porla.

Copyright Upperpad 2018
Shale theme by Siteturner