Come Fare Tonico in Casa

Il tonico è parte integrante della cura del viso di una persona e non serve solamente a tonificare blandamente la pelle, ma può avere anche degli effetti più profondi, specialmente se viene preparato in casa con ingredienti freschi e dunque ricchissimi di sostanze nutritive.

Per preparare un ottimo tonico rivitalizzante ed antirughe in casa propria, a base di rosmarino, procedi così: metti un mazzetto di rosmarino fresco in 250 ml di acqua distillata e 100 ml di Brandy. Quindi porta ad ebollizione e mantieni a fuoco medio per circa venti minuti. Trascorso questo tempo, lascia che l’infuso si raffreddi da solo, senza metterlo in frigorifero per velocizzare i tempi.

Quando l’infuso si sarà raffreddato, filtralo possibilmente con un panno di tela o, in mancanza di questo, con un semplice colino. Ora il tuo tonico è pronto e non devi fare altro che travasare il liquido in una bottiglietta di vetro e chiuderla bene con un tappo. Ora puoi conservare il tuo tonico rivitalizzante in frigorifero per sei, sette giorni.

Utilizza questo tonico come faresti abitualmente, picchiettandone un poco su viso e collo con un batuffolo di cotone, mattina e sera, dopo la consueta pulizia del viso. Questo filtro è altamente tonificante e detossinante. Il rosmarino infatti può essere utilizzato nella vasca da bagno per ridare tono ai tessuti, come pure, se fatto bollire in sola acqua e filtrato, è un’ottimo rimedio per via orale per far fuoriuscire tossine dai tessuti e rimettere in sesto l’apparato digerente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright Upperpad 2019
Shale theme by Siteturner