Come Riconoscere il Bunder

In questa guida vedremo come riconoscere il bunder. Scimmie del gruppo dei macachi, appartenenti al sottogenere rhesus, nome con cui sono generalmente noti. Sono comuni in varie regioni dell’asia meridionale in tutta l’india e specialmente lungo il gange.

Il piccolo gruppo di scimmie in questione viene ascritto, come appena accennato, al genere macaca ed al sottogenere rhesus, il carattere che permette di riconoscere facilmente i rhesus degli altri sottogeneri di macachi è dato dallo sviluppo della coda, lunga nei resi come la metà di tutto il corpo (solo in una specie di questo gruppo è più corta).

Negli altri macachi, per contro, la coda è molto lunga, oppure ridotta ad un moncone lungo poco più della testa o ancora più corto. Per il resto le caratteristiche morfologiche dei bunder non variano in modo evidente da quelle di molti altri macachi: il pelame è denso e di color grigio giallognolo o bruno chiaro.

La pelle è color rosa pallido, ben visibile sulla faccia che è in gran parte glabra, mentre sulle natiche, parimenti prive di peli, assume una tinta più accesa. Le dimensioni sono discretamente grandi rispetto alle specie vicine, visto che i maschi più grandi raggiungono una lunghezza totale di circa 90 cm, di cui una trentina spettano alla coda.

Copyright Upperpad 2020
Shale theme by Siteturner